L’equipe

|L’equipe
L’equipe 2017-09-01T18:53:09+00:00

È morto l’avv. Ghislain K.-Laflamme, Presidente di SMV Canada (1938-2017)

Circondato dell’amore della sua famiglia e dei suoi cari, nella città di Québec, il 27 luglio 2017, è morto l’avvocato  Ghislain K.-Laflamme.

Nato nel 1938 in un piccolo paesino del Quebec, l’avvocato Laflamme studia presso i Gesuiti nella città di Quebec. Nel 1963 ottiene la laurea in diritto, e diventa membro dell’Albo degli avvocati nel 1965. Pratica il diritto amministrativo come funzionario, come presidente del tribunale amministrativo e presso il suo proprio uffcio.  Nel 2015, riceve la medaglia dell’Albo per i suoi 50 anni di pratica forense.

L’avvocato Laflamme è stato presidente di VINOFED – la Federazione mondiale des grandi concorsi internazionali di vini e spiriti – dal 2014 fino alle sua morte.

Dal 2006 era presidente del concorso internazionale di degustazione SMV Canada. Questo concorso si svolge sotto l’alto patronato dell’organizzazione internazionale della vigna e del vino (OIV) e della Federazione mondiale dei grandi concorsi internazionali di vini e spiriti (VINOFED). Egli era inoltre membro della federazione internazionale dei giornalisti che si occupano di vino (FIJEV), membro del consiglio di direzione del Salone del libro di Quebec dal 2002, presidente fondatore di Educ’Alcool dal 1989 al 1991. Ambasciatore del vino nel Quebec dal 2004 e cavaliere dell’Ordine del merito agricolo di Francia dal 2013.

Era inoltre membro di una ventina di organizzazioni enologiche.

L’avvocato Laflamme è stato responsabile del controllo dell’assicurazione automobile dal 1965 al 1970 presso il Ministero dei Trasporti e delle Comunicazioni; direttore generale dell’Ufficio delle autovetture dal 1970 al 1977. A tale titolo, ha creato il sistema delle patenti con punti di inattitudine. Ha portato il Governo del Canada a rendere la cintura di sicurezza obbligatoria. Ha istituito la targa permanente con materiale riflettente. Ha contribuito alla redazione della Legge sull’assicurazione automobilistica obbligatoria. Ha inoltre contribuito alla messa in pratica dell’ispezione automobilistica obbligatoria.

È stato Sous-Minsitre Adjoint, responsabile della sicurezza stradale presso il Ministero dei Trasporti dal 1977 al 1980 ; presidente della Régie per i permessi per l’acool dal 1980 al 1993 ; presidente della Regie dell’acool, delle corse e dei giochi d’azzardo dal 1993 al 1998, direttore principale delle pubbliche relazioni (Québec) alla SAQ dal 1999 al 2004.

Per 10 anni consecutivi, l’avvocato Laflamme è stato il coordinatore delle serata Champagne et Château allo Château Frontenac dove 300 persone si riuniscono in occasione di questa serata a beneficio della Société de l’Arthrite.

Sua moglie Nicole Jobin e suo figlio Tristan (Marzia Martina), hanno accolto parenti, amici e conoscenze per un ultimo omaggio che h avuto luogo sabato 12 agosto 2017 presso l’Hôtel-Musée des Premières Nations di Wendake.

Un rinfresco ha seguito la celebrazione per fare onore alle sue innumerevoli realizzazioni.

IL SIGNOR DENYS PAUL-HUS È IL NUOVO PRESIDENTE DEL CONCORSO ENOLOGICO INTERNAZIONALE  SÉLECTIONS MONDIALES DES VINS CANADA

I membri del Consiglio d’Amministrazione del concorso enologico internazionale Sélections Mondiales des Vins Canada (SMV Canada) sono lieti di annunciare la nomina del signor Denys Paul-Hus a titolo di nuovo presidente del concorso. Il signor Denys Paul-Hus succede all’avvocato Ghislain K.-Laflamme, deceduto il 27 luglio scorso.

 Il signor Denys Paul-Hus ha ripreso il concorso SMV Canada con l’avvocato Ghislain K.-Laflamme nel 2007, ed insieme hanno fondato la società che gestisce il concorso nella città di Quebec. Il signor Denys Paul-Hus è un uomo d’affari di grande esperienza che annovera diverse realizzazioni di rilievo.

Egli ha fondato con il signor Pierre Paul-Hus la rivista Prestige. È stato presidente del Festival de la Gastronomie de Québec, presidente e organizzatore del Gala de la restauration de Québec e presidente fondatore della Corporation des Restaurateurs de Québec. Egli è inoltre Chevalier de la Commanderie des Costes-du-Rhône e membro dell’Association des Vignerons du Québec.

Il signor Denys Paul-Hus è inoltre presidente- fondatore della Coupe des Nations, l’unico concorso quebecchese che mette in risalto e ricompensa i migliori prodotti alcolici del territorio.

Dal 2007, il signor Denys Paul-Hus occupava il posto di Vice Presidente – Operazioni in seno al Consiglio d’Amministrazione di SMV Canada.

Gli altri membri del Consiglio d’Amministrazione restano la signora Carole Cliche, che continuerà ad occuparare la funzione di Vice Presidente. Ella sarà inoltre responsabile delle relazioni con le organizzazioni internazionali come l’OIV- l’Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino, e Vinofed, la Federazione Mondiale dei Grandi Concorsi Enologici. Ricordiamo che il concorso SMV Canada è stato uno dei membri fondatori di questa federazione che ha la sede sociale in Svizzera. L’avvocato Laflamme ne ha assicurato al presidenza dal 2014 sino alla sua morte.

Il signor Pierre Paul-Hus continuerà ad occupare la funzione di Vice Presidente. Egli è stato eletto Deputato al Parlamento del Canada nel 2015, e da allora divide la sua agenda tra gli impegni ad Ottawa e la sua circoscrizione di Charlesbourg-Haute-Saint-Charles.

CONTINUITÀ NELLA MISSIONE E NELLA VISIONE DEL CONCORSO CON LA STESSA SQUADRA

 « SMV Canada è un concorso enologico internazionale di prestigio, nel quale si ricerca il piacere procuraro dai vini in competizione » afferma il nuovo presidente.  « La morte dell’avvocato Laflamme ci rattrista tutti enormemente. Il più bel modo per fargli onore, è di continuare a lavorare insieme come l’abbiamo sempre fatto. »

La squadra di sempre è stata confermata per la prossima edizione. « Si tratta della squadra storica, una squadra che è capace di portare il concorso sempre più lontano »

La dottoressa Nancy Rossi continuerà ad occupare il posto di direttrice generale. La dottoressa Rossi lavora per il concorso da 9 anni, ha conseguito una laurea in amministrazione internazionale, è poliglotta e gestisce una squadra che ha una conoscenza approfondita delle dinamiche del concorso.

La dottoressa Francine Dion è confermata alla direzione tecnica. La dottoressa Dion lavora da molti anni per il concorso SMV Canada, ha conseguito una laurea in biochimica, ed è membro dell’ l’Association des œnologues du Canada.

LA 25a EDIZIONE CONFERMATA

 La prossima edizione del concorso SMV Canada si terrà dal 24 al 28 maggio 2018 all’hotel Delta nella città di Québec.  « Si tratta di un’edizione importante visto che celebreremo la 25a edizione del nostro concorso! » afferma il signor Denys Paul-Hus. « Stiamo già lavorando per organizzare un evento che renderà omaggio all’avvocato Laflamme, e che avrà delle novità », continua il presidente.

DEGLI ADDII PIENI DI EMOZIONE PER L’AVVOCATO LAFLAMME

 Il 12 agosto scorso, la famiglia, i cari e gli amici, hanno avuto l’opportunità di rendere un ultimo omaggio all’avvocato Laflamme. L’evento è stato organizzato presso l’Hôtel des Premières Nations di Wendake, per celebrare le sue grandiosi realizzazioni e la sua vita. Era quello un posto che l’avvocato Laflamme amava in modo particolare.

Suo figlio Tristan, gli amici intimi e i rappresentanti di diverse organizzazioni, gli hanno reso omaggio e hanno brindato per l’ultima volta in onore di questo grande uomo che ci ha lasciati.

Dietro la foto souvenir dell’avvocato Laflamme, si poteva leggere questa frase di Malraux nell’opera « I conquistatori »

«  Cosa sarà dello spirito?

Ebbene, ne sarà ciò che ne farete ».

La direzione

Nancy Rossi, (SINISTRA) direttrice generale del concorso è responsabile del reclutamento internazionale dei produttori di vino, delle comunicazioni e del marketing del concorso.

Francine Dion (DESTRA), direttrice tecnica entrambi responsabili dei campioni e del buon andamento delle degustazioni.

Questa  team lavora in stretto contatto al fine di poter rendere ogni edizione un grande successo!

I sommeliers

Philippe Lapeyrie, maître sommelier molto conosciuto e apprezzato in Québec, è per l’undicesimo anno consecutivo alla testa di una squadra di 30 sommelier professionisti. Si tratta di sommelier diplomati alla Scuola Hôtelière de la Capitale, agenti, sommelier professionisti e ristoratori.